//Il San Valentino di Lasagnam

Il San Valentino di Lasagnam

 

A San Valentino tutto si moltiplica per due.
Tutto si condivide, dal respiro, allo sguardo fino al cibo.
E’ a cena che si manifesta al massimo l’amore reciproco. Davanti ad un bicchiere di vino, ad un piatto caldo e confortante, le emozioni si amplificano, i cuori battono.
Lasagnam crede nell’amore; crede nel cibo come veicolo d’amore.
Per questa ragione, il 14 Febbraio, ha creato tre menù appositamente per due, per coppie di innamorati, sposati, fidanzati, appena conosciuti.
Tre menù, tre offerte differenti con al centro la lasagna, nel gusto da voi prescelto.
Il primo menù, a 10 euro a persona, prevede, come antipasto, le patate fritte cacio e pepe, come primo, la lasagna, e infine, come secondo, le polpette di manzo con salsa barbecue. Il tutto verrà innaffiato dalla vostra bibita preferita.
Se volete concludere la cena in dolcezza, per 3 euro in più, avrete un dolce creato per l’occasione dalla nostra pasticcera, oppure, se non amate la carne, in sostituzione delle polpette, potete optare per la parmigiana di melanzane in terrina. In questo caso, il menù lo pagherete 14 euro invece di 13 euro.
Se volete spendere poco, se volete stare a vostro agio, senza il timore di macchiare tovaglie bianche e rompere bicchieri di cristallo, per il vostro San Valentino scegliete Lasagnam.
Senza candele e luci soffuse, il romanticismo lo creerete da voi addentando la lasagna filante di besciamella, le polpette da leccarsi le dita, i dolci al cucchiaio.

Per ulteriori informazioni visitate il nostro sito o chiamate il numero 3913840720

Tieniti aggiornato sulle nostre pagine social Instagram e Facebook 

By |2018-02-12T13:05:56+00:0012 febbraio 2018|Categories: Eventi|Tags: , , , , , |0 Comments

About the Author:

Classe 1999. Studentessa del Liceo Classico Virgilio di Roma, mi scopro gourmet all'età di dodici anni dopo una cena illuminante a una delle tavole più stellate della scena capitolina. Da lì in poi è tutto in viaggio senza sosta a caccia di nuovi sapori e combinazioni che racconto, giorno per giorno, sulla pagina Instagram, aperta da appena un anno, Hedyphageticae.

Leave A Comment